Spingiacqua

La funzione dello spingiacqua è semplice quanto indispensabile; al pari di un tergivetro che asciuga una superficie vetrata, lo spingiacqua viene utilizzato per asciugare un pavimento e fare convogliare l’acqua in eccesso verso un canale di scolo o altro sistema per asportarla. In mancanza di una buona macchina aspiraliquidi lo spingiacqua l’uso di uno spingiacqua risulta efficace per accelerare i tempi di asciugatura di pavimenti e superfici.

Un esempio di utilizzo dove tradizionalmente viene utilizzato lo spingiacqua è su una superficie non perfettamente regolare, dove gli avvallamenti del pavimento non permettono all’acqua di sfruttare le eventuali pendenze per defluire correttamente. Lo spingiacqua permette di svuotare queste eventuali pozzanghere indirizzando così l’acqua per lo smaltimento. Gli spingiacqua si possono utilizzare su qualsiasi pavimento o superficie, sia piastrellata che grezza, sia all’interno che all’esterno. Trovano quindi applicazione in pavimentazioni di servizi igienici, locali docce, balconi, terrazzi, magazzini e tutte le superfici lavabili o soggette ad essere esposte all’acqua. Anche dopo la pioggia è possibile che in spazi esterni rimangano dei ristagni di acqua piovana che tardano ad evaporare, lo spingiacqua può accelerare questo processo svuotando la pozzanghera e spargendo l’acqua su una superficie piana.

Gli spingiacqua proposti da Kollega Store sono realizzati tenendo conto i vari ambiti di applicazione e pertanto offerti in diverse misure e tutti dotati di filettatura per il montaggio per di manici sia in legno che in alluminio.

3 Prodotti/o

per pagina

3 Prodotti/o

per pagina

Attendere...