ISOCLOR IDRATO 56 25kg

Dicloroisocianurato di sodio biidrato, 56% di cloro disponibile.
Codice prodotto: CC10237
Scheda tecnica/sicurezza: solo per utenti Registrati

Disponibilità: Non disponibile

Prezzo: 137,50 €

Prezzo online 130,63 €

Spedizione entro 24h lavorative, consegna entro 3/5 giorni in tutta Italia.

Invia un messaggio per avere più informazioni

Restituzione garantita entro 7 giorni dall'ordine.

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI

Il dicloroisocianurato sodico biidrato è indicato dal Ministero della Salute, nell’Accordo del 16/01/2003 tra Stato e Regioni, quale disinfettante per l’acqua di piscina. ISOCLOR IDRATO 56 è un dicloroisocianurato sodico biidrato ad alta purezza (chiamato anche sodio dicloro-s-triazinatrione) che in soluzione libera acido ipocloroso e acido isocianurico e viene utilizzato per la clorazione dell’acqua di piscina. Il prodotto, liberando anche acido isocianurico, ai livelli minimi di 20-25 mg/l (20-25 g/m3), agisce da stabilizzante nei riguardi della decomposizione del cloro per l’azione dei raggi ultravioletti. Per questo si usa in particolare nelle piscine scoperte. Il dicloroisocianurato ISOCLOR IDRATO 56 può essere prediluito in acqua per preparare le soluzioni da immettere con pompe dosatrici o può essere immesso direttamente in vasca. Il prodotto contiene il 56% di cloro disponibile.

CONDIZIONI DI IMPIEGO

Dopo il riempimento della vasca aggiustare il pH a 7.3-7.5, effettuare un trattamento shock con 15g/m3 di ISOCLOR IDRATO 56. Controllare il livello di acido cianurico, che dovrebbe essereintorno a 7-8 mg/l. Aggiungere 10-15 g/m3 di STABILIZZANTE per arrivare al livello minimo distabilizzazione di 20 mg/l di acido cianurico.Per immissione di ISOCLOR IDRATO 56 con pompe dosatrici preparare una soluzione al 2-3%(2-3 kg in 100 litri d’acqua). Regolare la pompa per immettere una quantità di cloro pari a 2-4 g/m3d’acqua al giorno. Questo equivale a circa 10 kg di soluzione per 100 m3 d’acqua al giorno.Controllare regolarmente con il test del DPD n°1 il livello di cloro libero e mantenerlo a 1.3-1.7mg/l.L’apporto di acido isocianurico in vasca è pari a circa la metà della quantità di prodotto impiegato.Se il tenore dell’acido isocianurico supera i 50 mg/l si ha un eccessivo rallentamento nellavelocità di azione del cloro.Controllare il livello di acido isocianurico con apposito test kit e mantenerlo intorno a 25-30 mg/l.Nel caso si verifichi una tendenza a superare questi valori, aggiungere una maggior quantità diacqua fresca o alternare la clorazione con ipoclorito di calcio. Mantenere il pH a 7.3-7.5 coneventuali aggiunte periodiche di CONTROL GIÙ o con pompe dosatrici in continuo conACIQUEST e CONTROL GIÙ LIQUIDO. Per l’eliminazione delle clorammine, responsabilidell’odore di cloro e dell’irritazione agli occhi, effettuare trattamenti shock con ipoclorito di calcio efare uso di CLOROSTOP o OXYPOOL (vedere schede tecniche).

CARATTERISTICHE TECNICHE

Aspetto : solido granulare bianco
Contenuto in cloro disponibile : 56%
Acido cianurico : 25%
pH a 20°C in soluzione acquosa : 6.0 circa
Solubilità in acqua a 25°C : 290 g/l circa

AVVERTENZE

Il prodotto non deve mai essere mescolato con acidi, solventi o oli (formazione di cloro gas), conaltri materiali comburenti (ipocloriti, persolfato) e con combustibili.Non travasare, conservare nel contenitore originale e mescolare soltanto con acqua.Leggere attentamente l’etichetta e la scheda di sicurezza prima dell’uso.Etichettatura AttenzioneNocivo se ingerito. Provoca grave irritazione oculare. Può irritare le vierespiratorie. Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.A contatto con acidi libera gas tossiciContiene dicloroisocianurato sodico biidrato N°CAS 51580-86-0Prodotto soggetto a Normativa ADR per il trasporto su strada: UN 3077 Classe9 G.I. III.

Ulteriori informazioni
Codice CC10237

Domande sul prodotto

Nessuna domanda. Fai per primo una domanda!

Attendere...